NOEO tramite Icopsico vuole raccontare, attraverso un progetto fotografico lo stato dell’arte della psicologia italiana.


Lo psicologo, da sempre raffigurato nel suo studio privato dietro una chaise longue o davanti ad una scrivania, si trova oggi proficuamente implicato in contesti molto lontani e diversi dall’immaginario comune. Questo progetto intende dar voce a questa eterogeneità attraverso le foto dei protagonisti, gli psicologi, che sentono di non essere rappresentati da immagini stereotipate.


Questo è un invito a far parte di questo progetto. Un invito a raccontare la propria esperienza professionale. Un invito a metterci la faccia per costruire insieme un nuovo volto della psicologia e degli psicologi.

Contattaci

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?